Pavimentazione Sistema VTK

Applicazioni

Il sistema VTK (Vitriturf TurnKey System) è una pavimentazione antitrauma in gomma gettata in opera per la messa in sicurezza di aree gioco per bambini e ragazzi, costituita da due strati (tappeto di base e manto di usura), con posa diretta su terreno.

Le principali applicazioni del sistema sono: aree gioco pubbliche e privatecortili scolasticiasili, parchi e giardini.  Il Sistema VTK è adottato in alternativa al Sistema VPS nei casi in cui si desideri una soluzione non invasiva, compatibile con la presenza di alberi e piantumazioni. 

Le prestazioni anticaduta sono equivalenti a quelle di un Sistema VPS di uguale spessore.

Il Sistema VTK è utilizzato per applicazioni outdoor.

Capitolato

Il sistema si adatta alla configurazione progettuale prevista dal Committente e si compone di due strati posati in successione ed in conformità con il seguente capitolato:

Preparazione del sottofondo

  • Preparazione del sottofondo mediante scarificazione e regolarizzazione del piano di posa, senza utilizzo di mezzi meccanici
  • Predisposizione di elementi di base e di contorno specifici definiti da BEN Progetti in relazione alle caratteristiche del sottofondo, della vegetazione circostante e della situazione idrologica

Tappeto di base (base mat)

  • Posa del tappeto di base, secondo gli spessori definiti in relazione all’altezza di caduta, costituito da un impasto di trucioli o granuli di gomma SBR e resina poliuretanica VITRITURF® monocomponente.

Manto di usura (wearing course)

  • Applicazione sul sottofondo (ovvero sul tappeto di base) di primer VITRITURF® costituito da resina poliuretanica aromatica monocomponente
  • Posa del manto di usura mediante applicazione e rasatura manuale con frattazzo, secondo spessori definiti dal progetto, di un impasto di resina poliuretanica aromatica monocomponente VITRITURF® e di granuli di gomma sintetica granulare EPDM (etilene propilene diene) colorati all’origine, aventi granulometria idonea,

Nelle immagini che seguono potete vedere le sezioni tipiche di posa di un Sistema VTK.

Requisiti per il sottofondo

Il sistema viene posato su terreno stabile sia dal punto di vista del carico statico sostenibile che dal punto di vista idrologico.

Requisiti per il drenaggio

Il sito deve essere ispezionato per verificare il percorso dell’acqua piovana, i sistemi di drenaggio esistenti e le capacità drenanti del terreno. La posa del Sistema esclude la possibilità di realizzare manufatti che possano modificare il percorso dell’acqua piovana nell’area interessata dal progetto.

Decorazioni

Le decorazioni vengono generalmente eseguite con l’ausilio di dime realizzate sulla base dei disegni di progetto. La finitura delle giunture viene curata con particolare attenzione per garantire la massima solidità delle giunture.

Caratteristiche

Il sistema ha una resa estetica ineguagliabile ed è dotato delle seguenti caratteristiche principali:

  • antitrauma (accordo allo standard europeo EN1177 o alle  norme americane ASTM, più severe), con altezza di caduta certificata in funzione dello spessore della pavimentazione
  • atossicità (certificata in base alla norma EN 71-3)
  • antiscivolo (certificata secondo le norme UNI)
  • capacità drenante  (ca. 6 litri/min mq).

Le principali applicazioni del sistema sono: aree gioco pubbliche e privatecortili scolasticiasili e tutte le situazioni in cui sia necessario assorbire un’altezza di caduta, che viene definita secondo il sistema H.I.C. (Head Injury Criteria).

L’altezza di caduta e l’area di protezione sono definite dal costrutture dei giochi definisce in accordo allo standard europeo EN1176. In linea di principio l’altezza di caduta è misurata prendendo a riferimento la quota raggiungibile e dalla quale il bambino può cadere per l’assenza di protezioni.